samedi, juillet 15, 2017

Really nothing to say about this

Due coniugi vanno a trovare il nipotino appena nato. Entrano nella clinica e
vanno nella nursery. Prima di entrare vedono il cartello: "Bambini
bellissimi". Fermano un'infermiera, anche lei bellissima, e le chiedono:
"Scusi, c'e' un bambino di nome Italo?". L'infermiera controlla nella lista:
"No, mi dispiace, provate al piano di sopra". Salgono le scale. Cartello:
"Bambini belli". Chiedono a una bella infermiera: "Scusi, c'e' un bambino di
nome Italo?". L'infermiera controlla la lista: "No, provate al piano di
sopra". I coniugi allora salgono le scale. Cartello: "Bambini normali".
Incontrano un'infermiera assolutamente normale e le chiedono se c'e' un bambino
di nome Italo. "No, mi dispiace - risponde questa - provate al piano di
sopra". Questi cominciano a preoccuparsi un po', ma salgono egualmente le
scale. Le pareti cominciano a perdere l'intonaco e le scale scricchiolano.
Cartello: "Bambini brutti". Anche li' trovano un'infermiera (brutta) e le
chiedono se c'e' un bambino di nome Italo. "No, provate al piano di sopra".
I coniugi, poverini, sussultano e continuano la loro ascesa. Le scale sono
scrostate e le pareti fatiscenti. Cartello: "Bambini bruttissimi". Si
avvicinano ad un'infermiera, bruttissima anche lei, e le chiedono se c'e' un
bambino di nome Italo. L'infermiera scorre col dito la lista: "No, mi spiace,
provate su all'ultimo piano". Gli scalini si riducono ad una scala a
chiocciola e le mura sono solo mattoni, il soffitto e' pieno di animalacci.
Arrivano in cima e leggono il cartello: "Italo".
-- Da it.reticiviche.bologna.barzellette


on the samedi 15 juillet 2017, 03:11:01 (UTC+0200)

Aucun commentaire: